Chantal Balbo di Vinadio | Esageruma

Chantal Balbo di Vinadio

(Torino 1959)

Chantal

Dopo la laurea in Scienze Politiche all’Università di Torino ha lavorato per alcuni anni in una importante agenzia pubblicitaria occupandosi di sponsorizzazioni televisive. Nel 1995 con il marito ha rilevato e diretto per venticinque anni una storica tipografia torinese.

Coltivando da sempre un forte interesse per gli studi storici e politici, ha pubblicato un romanzo storico sul grande uomo politico risorgimentale Cesare Balbo (di cui è discendente diretta), intitolato Cesare Balbo. Un ritratto di famiglia, Neos edizioni 2011, finalista al Premio Acqui Storia. Ha poi pubblicato un romanzo storico su Massimo D’Azeglio intitolato Lo zio Max. Massimo d’Azeglio. Intervista immaginaria al nipote Emanuele, con il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte, SV Press edizioni 2016 e ha realizzato un video “Sui passi dei D’Azeglio” presentato in molti comuni piemontesi attraverso una serie di eventi culturali legati ai luoghi e alla storia della famiglia.

Recentemente ha ideato e organizzato un importante convegno sui D’Azeglio in collaborazione con l’Università di Torino, il Consiglio Regionale del Piemonte, la Fondazione Einaudi e Palazzo Reale di cui gli atti sono in via di pubblicazione.

Menu
Esageruma

Dove acquistare "Esageruma: Un sogno per Torino"?